10.11.2010
Salerno » Vito Storniello

Etleboro

Oggi 9 novembre 2010 una delegazione dell'Unione Sindacale di Base insieme ai lavoratori eletti nella RSU dell'ASL di Salerno ha occupato la direzione generale dell'Azienda Sanitaria governata dal commissario straordinario Prof. De Simone.

Nel pomeriggio, durante un lungo incontro con il commissario straordinario, sono state affrontate tematiche scottanti che da tempo mettono in crisi l'intero sistema sanitario salernitano a partire dal decreto regionale n.49/2010. L'obiettivo principale della protesta era lo sblocco della contrattazione integrativa impaludata in una falsa concertazione di CGIL, CISL e UIL che, anche a Salerno, utilizzano la RSU contro i lavoratori. Infatti nella riunione di oggi, il commissario De Simone, preso atto della legittimità delle richieste di RdB USB, ha sboccato la contrattazione integrativa convocando le OO.SS. e la RSU per venerdì 12 novembre alle ore 11 presso la sede di Via Nizza a Salerno. In serata, a seguito della convocazione formalizzata dagli uffici, la RdB USB ha rimosso il presidio.


 

Segreteria regionale RdB USB